Gloriose Aperture Ampioraggio – autunno 2018

Dopo la quasi-chiusura estiva della ciclofficina, l’autunno è alle porte e, valutando forze e possibilità, abbiamo deciso di riorganizzare gli spazi e i tempi dell’Ampioraggio.

In ciclofficina c’è bisogno di più partecipazione e più coinvolgimento – in primis da parte nostra – ma anche da parte di chi viene a riparare la bici o a esprimere la propria fantasia tra rottami, ferro, legno e via dicendo. Gli obiettivi che ci diamo sono:

comunicare: migliorare la condivisione di saperi e conoscenze sulla bicicletta sia tramite più cartelli, sia cercando di essere più presenti alle aperture e quindi avere il tempo di seguire tutt* e di riparare/costruire insieme;

autogestire: la ciclofficina è uno spazio collettivo e autogestito, spetta a tutt* sostenere quest’esperienza in primo luogo mettendo a posto attrezzi e materiali utilizzati, lasciando un’offerta per finanziare la attività e via dicendo

spaziare: riorganizzare gli spazi e gli immobili utilizzati, proseguire la sistemazione e mantenere gli spazi ordinati affinché tutt* possano partecipare al meglio.

Questi tre punti ci portano a cambiare la modalità delle aperture domenicali. Non più riparazione biciclette (proprie), bensì apertura collettiva per lavorare su spazi, attrezzi, arredi e su bibiclette di proprietà collettiva (smontaggio rottami, recupero, costruzione bici per prestito o lotterie e via dicendo). La domenica quindi giorno di riposo: basta con il pressing di chi viene (“devo finire la bici, sennò come torno a casa”) e chi apre (“mazza quanta gente, non ce la faccio a seguire tutt*!!”). Momento collettivo di organizzazione spazi e imperdibile occasione di migliorare le proprie abilità lavorando su pezzi collettivi.

E quindi.. i nuovi orari Ampioraggio prevedono:

MERCOLEDÌ 18-22 Apertura ciclofficina per riparazione biciclette
DOMENICA 18-22 Apertura ciclofficina per lavori sugli spazi e sui mezzi di proprietà collettiva

This entry was posted in News and tagged , . Bookmark the permalink.